Bianco Basilicata

Indicazione Geografica Protetta - Annata 2018

O ttenuto da uve 100% Malvasia, raccolte a mano nella terza decade di Settembre. Diraspapigiatura seguita da una pressatura soffice e successivamente dalla decantazione statica del mosto con inoculo con lieviti selezionati sul limpido. Seguono fermentazione e affinamento per sei mesi in botti di acciaio. Dal colore giallo paglierino, con sfumature dorate. Al naso sentori aromatici e poi prelibati profumi fruttati di mela, di pesca, di mandorla, di nocciola e di albicocca in aggiunta a complesse essenze floreali di lavanda e di glicine. Palato dinamico e modulato, che viene fatto segno di dovizie note gustative che segnalano un vino morbido, sapido, fresco, fragrante, polposo, elegante ed infiltrante con una mineralità permanente. Godibile finale: il sorso si carica di sfumature piacevoli e precise. Da accostare a piatti di mare importanti o a carni bianche e formaggi freschi. Temperatura di servizio: 8°-12° Bottiglie Prodotte: 700 .